Homepage

 

Banner Animati 300 Image Banner 300 x 250

Il sito delle offerte che ti fa risparmiare per acquistare nei siti delle principali società qualsiasi prodotto e/o servizio ai prezzi più bassi e convenienti.

 

Come risparmiare sulla bolletta del gas e dell'energia elettrica. La spesa per le utenze domestiche di gas ed elettricità rappresentano una importante voce del bilancio familiare. Secondo i dati dell'Autorità per l'energia nel 2008 la spesa media delle famiglie per gas ed energia oscilla sui 1500 euro l'anno per un consumo medio di 2700 kWh e 1400 metri cubi di metano annui. Circa 1/3 della spesa in energia domestica è riferita al fabbisogno di energia elettrica per l'illuminazione ed il funzionamento degli elettrodomestici, mentre i restanti 2/3 della spesa sono riferiti al consumo di gas per il riscaldamento e per la cucina.

 

Come risparmiare su gas ed elettricità

 

Una famiglia ha a propria disposizione essenzialmente due leve per risparmiare sulla spesa del gas e dell'energia elettrica:

 

 

Le due leve sono complementari tra loro. Per ottenere il massimo risparmio sulla bolletta è consigliabile seguire entrambe le strade: scegliere l'operatore più conveniente in base alle proprie esigenze e modificare il proprio comportamento per ridurre al minimo gli sprechi di energia.

 

Cambiare operatore di gas ed energia

 

La liberalizzazione nel settore energia del 2007 consente alle famiglie di scegliere il proprio fornitore di gas ed energia elettrica. Dal 2007 ad oggi sono presenti nel mercato una moltitudine di offerte commerciali, distinte tra loro nel prezzo e nelle modalità di fornitura. Ogni utente può decidere di cambiare operatore (fornitore) o semplicemente cambiare il contratto di erogazione con l'attuale fornitore, beneficiando delle numerose iniziative che la concorrenza "costringe" gli operatori ad offrire. Possiamo classificare le offerte del settore energia in diverse tipologie:

 

 

A queste si aggiungono le "offerte verdi" in cui la società fornitrice si impegna ad erogare l'energia prodotta da fonti di energia rinnovabile. Non l'abbiamo aggiunta all'elenco solo perché, nonostante la sua importanza sociale, non aiuta concretamente al risparmio sulla bolletta della famiglia.

 

Eliminare gli sprechi di energia

 

Oltre a cambiare l'operatore, un'altra strategia efficace per risparmiare sulla bolletta di luce e gas consiste nell'adottare comportamenti razionali finalizzati a ridurre gli sprechi di energia. Su questo fronte i consigli sono molti. Solo per fare un esempio, potremo citare il caso più noto della luce "stand-by" degli elettrodomestici. Spegnere gli apparecchi dal pulsante, evitando lo stand-by, permette di risparmiare sul consumo dell'elettricità. Allo stesso modo, acquistare elettrodomestici (frigorifero, lavatrice, ...) a basso livello di consumo, badando all'etichetta energetica che tutti i venditori devono esporre per legge, permette di contenere la spesa della bolletta. Utilizzare le lampadine a risparmio energetico, chiudere le finestre quando il riscaldamento è in funzione ecc. Dedicheremo a questi comportamenti razionali un'ampia attenzione. Per il momento ci limitiamo ad introdurli, sottolineando la loro importanza nel contenimento della bolletta.

 

  • Risparmiare elettricità. Una serie di suggerimenti e consigli utili per ridurre gli sprechi e il consumo di elettricità in casa come spegnere la luce dello stand-by sui dispositivi elettronici, spegnere la luce quando non serve, sostituire gli elettrodomestici meno efficienti, sostituire le lampadine con quelle a basso consumo e molti altri ancora.
  • Risparmiare sul riscaldamento. Un elenco di consigli utili per risparmiare sul riscaldamento e per ridurre la spesa sulla bolletta del gas. I consigli sono raggruppati a seconda del costo di intervento in consigli a costo zero, consiglio a basso costo e consigli a medio-alto costo.
  • Risparmiare acqua. Una lista di consigli pratici per risparmiare sul consumo di acqua in casa e in giardino. Una migliore organizzazione del consumo consente di ridurre la spesa in bolletta sull'acqua.

iPad


<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
-<site> <verification code="e13892e9c066e7e3b481b7b337a27cef" site="0ec6a14f5a979ad03eb98aa29bb30590"/> </site>